Centrale Unica di Committenza (CUC)

Responsabile: Direttore Gloria ROLFI

Contatti:
Telefono: 030/986314 – int. 7
Email: direttore@cmsebino.bs.it


CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA DEL SEBINO BRESCIANO

Dando esecuzione ai seguenti atti:

- delibera assembleare n. 18 del 27/12/2012 di Costituzione dell’Ufficio associato per gli appalti di lavori, servizi e forniture – Centrale Unica di Committenza;

- delibera assembleare n. 4 del 22/04/2013 di approvazione della Convenzione per l’istituzione ed il funzionamento della Centrale Unica di Committenza del Sebino Bresciano (C.U.C.) tra la Comunità Montana di Valle Trompia e i Comuni di Sale Marasino, Marone, Zone, Sulzano, Monte Isola, Ome e Monticelli Brusati in vigenza dell'obbligo in materia per i comuni inferiori a 5.000 abitanti;

- in data 18 maggio 2015 è stato sottoscritto il  "Protocollo d’intesa per la collaborazione in materia di funzioni di centrali uniche di committenza" tra la Provincia di Brescia e tutte e cinque le Comunità Montane del territorio provinciale;

- delibera assembleare n. 18 del 26/10/2015 di "Approvazione nuovo schema di convenzione ai sensi dell'articolo 30 del decreto legislativo n. 267/2000 per la gestione associata della funzione di acquisizione di beni, servizi e lavori in attuazione dell'art. 33, comma 3-bis del d.lgs n. 163/2006, per i comuni aderenti all'aggregazione con capofila la Comunità Montana del Sebino Bresciano", esteso a tutti i comuni della Comunità Montana ed anche a quelli esterni alla Comunità che intendano aggregarsi, in vigenza dell'obbligo in materia per i comuni non capoluogo di provincia;

- delibera assembleare n. 13 in data 26.07.2016 di approvazione dello schema di Convenzione per la costituzione della Centrale Unica di Committenza “Area vasta Brescia”;

a decorrere dal 1 novembre 2015 è divenuta operativa la nuova Centrale Unica di Committenza del Sebino Bresciano, alla quale hanno aderito i seguenti comuni:

Pisogne, Marone, Sulzano, Ome, Monticelli Brusati e Provaglio d’Iseo.

La C.U.C. cura, per conto degli enti aderenti, l'aggiudicazione di contratti pubblici per la realizzazione di lavori, la prestazione di servizi e l'acquisizione di forniture, ai sensi dell'articolo 37 del D.Lgs n. 50/2016, svolgendo tale attività in ambito intercomunale nella forma dell'aggregazione su base convenzionale ai sensi dell’art. 30 del TUEL.

I comuni associati possono delegare alla Centrale Unica di Committenza anche appalti di importo inferiore all'ambito di operatività della C.U.C. aventi carattere di omogeneità in quanto rispondenti ad esigenze comuni degli enti associati.

La C.U.C del Sebino Bresciano partecipa al progetto di aggregazione provinciale attivato dall'Area Vasta della Provincia di Brescia.

Il Codice A.U.S.A. è 0000343170.

 

Responsabile: Dott.ssa Gloria Rolfi 

 

E’ possibile consultare l’elenco dei bandi della Centrale Unica di Committenza, che riportano nell’oggetto la dicitura “CUC”.